MEDIO CHIAMPO

Medio Chiampo S.P.A. è il gestore unico del servizio idrico integrato dei comuni di Montebello Vicentino, Zermeghedo e Gambellara.
Medio Chiampo S.P.A. è stato costituito nel 1979 come Consorzio con l’obiettivo di risanare e disinquinare il territorio dei Comuni di Montebello Vic.no e Zermeghedo. Inizialmente raccoglieva e trattava gli insediamenti civili dei due comuni e quelli industriali rappresentati esclusivamente da scarichi di aziende di tipo conciario. A seguito di ampliamenti e potenziamenti ha esteso il comprensorio di gestione ai reflui civili ed artigianali del Comune di Gambellara e dei liquami civili del Comune di Montorso Vic.no.

In ottemperanza a quanto previsto dalla Legge Galli e successive integrazioni regionali l’azienda, sin dal 1996, ha iniziato a gestire anche gli acquedotti dei Comuni di Montebello Vic.no, Zermeghedo e Gambellara e pertanto dell’intero loro servizio idrico integrato.

Dal 30 ottobre 2002 si è infatti trasformato in Medio Chiampo S.p.A. Dall’iniziale Consorzio per regio decreto l’ente è passato infatti ad Azienda Speciale fino all’attuale e definitiva trasformazione in società di capitali. La trasformazione in Spa rende Medio Chiampo più elastico e flessibile rispetto alle richieste dell’utenza dei nostri Comuni per offrire un servizio sempre migliore e completo. Nel prossimo futuro infatti Medio Chiampo Spa potrà affiancare alla gestione del servizio idrico integrato (fognatura, civile ed industriale, di depurazione e di acquedotto) servizi come la cura del verde pubblico, l’illuminazione e la segnaletica stradale.